CV di Marco Bonini

 

Nato a Roma l’11/07/1981 comincia a suonare la chitarra giovanissimo dapprima come autodidatta e in seguito con vari maestri privati.

Nel 2000 segue i corsi di formazione C.A.P. tenuti dal maestro Gianfranco Diletti (diplomato al M.I.T. Institute di Boston) e intanto fa esperienza nei locali romani suonando con Francesca de Fazi e incidendo con lei il disco “Blues Dues”.

Nello stesso anno si iscrive al Saint Louis College Of Music dove studia chitarra jazz con Dario Lapenna e segue i laboratori di musica d’insieme diretti da Stefano Sabatini. Nel 2002 vince la borsa di studio per i seminari di Siena Jazz e nel 2003, con il suo quartetto Juju Quartet, vince il premio Palazzo Valentini grazie al quale registra il disco “Tempi Provvisori” (Jazz Collection).

Nel 2005 e nel 2006, sempre con il gruppo Juju Quartet si qualifica al primo posto nei concorsi “Baronissi in jazz 2005” e “Antiphone jazz 2006”. Nel 2005 segue i corsi di perfezionamento “Jazz’s Cool” presso la Casa del Jazz a Roma qualificandosi al terzo livello. Segue numerosi seminari con Tommaso Lama, Pietro Condorelli, Sylvian Luc, Bebo Ferra, Sandro Gibellini, Enrico Pierannunzi, Kenny Werner, Salvatore Bonafede, Giovanni Mazzarino, Rosario Giuliani, Roberto Gatto, Gianluca Renzi, Kurt Rosenwinkel. Nel frattempo frequenta il D.A.M.S. di Tor Vergata dove ha sostenuto esami di Estetica Musicale, Armonia e Contrappunto, Musica Elettronica, Psicologia della Musica etc.

Nel 2006 suona nel quartetto di Roberto Gatto ed è ospite nel suo CD “TRAPS” (CAM jazz 2007).

Nel 2008 registra con Federica Zammarchi il Cd “Fyres and Pyres” (dodicilune records) con Ettore Fioravanti, Gianluca Renzi, Aldo Bassi, Paolo Recchia.

Nel 2009 si diploma in jazz  al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone.

Nel 2010 partecipa alla colonna sonora dell’opera prima di Claudio Noce “Good Morning Aman” firmata da Valerio Vigliar.

Sempre nel 2010 è ospite nel nuovo album del trombettista Aldo Bassi intitolato “New Research”.

Nel 2011 entra far parte del Quartetto di Ettore Fioravanti e incide con esso “Le Vie del Pane e del Fuoco” (Note Sonanti) e “Traditori” (Alpha Music )

Sempre nel 2011 entra a far parte della band MAMAVEGAS e con essa incide 3 EP e 2 Album per la 42 Records.

Nel 2014 comincia la collaborazione nel progetto Armaud con la cantante e trombesttista Paola Fecarotta.

Nel 2015 firma con Armaud le musiche per il videogioco italiano “The Town of Light”.

Sempre nel 2015 intraprende un tour europeo con i MAMAVEGAS che lo porta a partecipare al Festival “Sound City” di Liverpool insieme ad artisti internazionali come SWANS, Thurston Moore, Flaming Lips, Belle & Sebastien.

È stato docente di chitarra moderna e direttore di laboratori presso le seguenti scuole di musica “Music Village” (2003 -2006), Nithael ( 2006 ), Accademia Romana di Musica (2009), Associazione Cultrurale CSM (2011-2014), John Coltrane Music School (2015), Scuola Popolare di Villa Gordiani (2015).

Attualmente insegna alla Scuola Jazz NAJMA di Roma.

Ha suonato con Rosario Giuliani, Roberto Gatto, Gianluca Renzi, Giovanni Mazzarino, Stefano Sabatini, Ettore Fioravanti, Esa Pietala, Valerio Vigliar, Pasquale Innarella, Francesco Lo Cascio, Marcello Allulli, Fabrizio Bosso, Giovanni di Cosimo

Nel 2015 è autore di tutte le musiche di scena per lo spettacolo teatrale “A Volte Non Abito Qui”, parole, musica e danze per raccontare l’epilessia, per conto della L.I.C.E. Lega Italiana Contro l’Epilessia.

Ha inoltre organizzato le rassegne di musica elettronica sperimentale Terracava e Mura Di Suono sul territorio di Roma ed  inoltre autore di musica elettronica per cortometraggi, documentari e spettacoli teatrali.

Ha inciso e collaborato con i seguenti artisti :

Danielle di Majo Quintet, Ludovica Manzo SCRAPS, Marta Capponi Quartet,

Ettore Fioravanti Quartet

Attualmente è impegnato nei progetti musicali Giovanni di Cosimo Nu (Jazz), Armaud ( indie-pop ) Mamavegas ( indie- rock ) Acre ( free form improvisation ) uBiK ( electronic ambient )

Partecipazione Festival

Lucca Jazz Donna 2009, Villa Cellimontana 2006-2007-2008, Jammin’ Auditorium parco della musica’06, Ciampino Jazz Festival, Atina Jazz, Casa del Jazz 2008, Cose 2008, Aggregator Electronic Art Fest (MAXXI Roma) 2012, Time In Jazz (Berchidda) 2012, Flussi Media Art Fest (Avellino) 2012, Milano Film Fest (Milano) 2012, Calcatronica (Calcata) 2015, Vasto Siren Fest (Vasto) 2015, Auditorium Parco della Musica (Roma) 2015, Summer 2016 (Casa del Jazz) 2016.

Concerti all’estero

con ACRE: Galerie Speckstrasse (Amburgo) 2014, Oblomov (Berlin) 2014, Galerie 21 ( Amburgo ) 2014, Match & Fuse Warsawa 2015

con MAMAVEGAS: Bagatelle 93 (Zurich) 2015, La Piola Libri (Bruxelles) 2015, Les Nautes (Paris) 2015, Sound City Festival (Liverpool) 2015, The Spice of Life (London) 2015, Reeperbhan (Amburgo) 2015

DISCOGRAFIA

Juju Quartet, “Tempi Provvisori” (Jazz Collection2002 )

Federica Zammarchi, “Fyres & Pyres” (Dodici Lune) 2008

Aldo Bassi, “New Research” (autoprod.) 2010

Roberto Gatto, “TRAPS”(CAM jazz 2007)

Valerio Vigliar, “Good Morning Aman” (Warner Fonit)  2009

Ettore Fioravanti, “Le vie del Pane e del Fuoco” (Note Sonanti) 2011 e “Traditori” (Alpha Music) 2014

uBIK, “My Room Is The World” (Musica Vermella) 2012,

“Circadian Rythyms, Seep Disorders” (Farmacia 901) 2012, “Frostbitten” (Metaphysical Circuits) 2014

Mamavegas, “Hymn For The Bad Things” (42 records), “ARVO” (42 records)

Armaud, “How to erase a plot” (Lady Sometimes Rec.) 2015.

  • Najma – Corsi di Musica a Roma

    Piazza di Porta Portese, 7,
    00153 – Roma
    Tel. 06 58 33 40 06
    Cel. 348 88 46 590
    info@najma.it

  • Sergreteria

    Lun - Ven
    9.45 – 12.45 e 13.30 – 20.00.
    Sab - Dom
    348.8846590 - 06.5833400

  • Giorni di Lezione

    Dal lunedì al venerdì
    dalle ore 10 alle ore 22.

    I giorni vengono assegnati in base alle esigenze della Scuola.

    Gli orari vengono stabiliti concordando le esigenze della Scuola con quelle degli allievi.